LAMEZIA TERME (Cz) – Nella mattinata odierna il Commissariato P.S. di Lamezia Terme ha ospitato gli alunni delle classi prime della Scuola Primaria “Manzoni – Augruso” che hanno effettuato una visita all’Ufficio di Polizia lametino.

Accompagnati dalle proprie insegnanti, i bambini hanno avuto modo di vedere da vicino come si ottiene il passaporto o un permesso di soggiorno, come si sporge una denuncia e quali attrezzature impiega la polizia scientifica per scoprire gli autori di un reato.

I ragazzi, interessati ed incuriositi, sono rimasti particolarmente affascinati e hanno rivolto tante domande ai poliziotti, soprattutto sulle tecniche di investigazione.

Con grande entusiasmo gli alunni hanno potuto visitare anche la Centrale Operativa ed assistere agli operatori mentre rispondevano ad una telefonata giunta sul numero di soccorso pubblico 113, oppure mentre fornivano istruzioni, via radio, ad una pattuglia impegnata in un intervento.

Gli alunni hanno pure avuto l’opportunità di salire a bordo di una Volante e di montare in sella ad una moto della Polizia.

Inoltre, i ragazzi hanno incontrato un istruttore della Sezione Giovanile delle Fiamme Oro, gruppo sportivo della Polizia di Stato, che ha accompagnato gli ospiti nella palestra del Commissariato illustrando i corsi che vengono organizzati, evidenziando l’importanza di una sana vita sportiva nel rispetto delle regole.

Al termine della visita ai bambini sono stati consegnati dei gadgets della Polizia di Stato, a ricordo di una giornata trascorsa da veri poliziotti.

Articolo PrecedenteIl magistrato Santo Melidona s’insedia come procuratore aggiunto di Palmi
Prossimo ArticoloUilTucs e Filcams Cgil domani nelle piazze calabresi a sostegno dei lavoratori del Terziario e dei Servizi