Home Calabria Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne: istituzioni a confronto con...

Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne: istituzioni a confronto con gli studenti a Reggio Calabria

Iniziativa realizzata dal Progetto Civitas in collaborazione con la consigliera di Parità della Città Metropolitana

85
0
Il Comune di Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA – Anche Reggio Calabria celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.

Venerdì 24 novembre, a partire dalle ore 9:30, il Progetto Civitas e la consigliera di Parità della Città Metropolitana, Paola Carbone, alla presenza del sindaco Giuseppe Falcomatà, saranno in Piazza Italia con le scuole cittadine per poi proseguire nei palazzi istituzionali della Città, grazie al patrocinio concesso dalla Città Metropolitana e dal Comune di Reggio Calabria, sul tema “Violenza e diritti negati”.

Saranno oltre 500 le alunne e gli alunni delle scuole della Città Metropolitana, di ogni ordine e grado, coinvolti nella giornata di riflessione e sensibilizzazione.

Le studentesche, nel corso della mattinata, svolgeranno un percorso a tappe sulle tematiche della violenza, con moduli interattivi organizzati a seconda della età.

In particolare, si tratteranno i temi del cyberbullismo e della violenza a mezzo web e social, con il coordinamento dall’avvocato Antonino Polimeni;

degli stereotipi di genere e discriminazioni, a cura di Agedo e Arcigay;

dei rilievi giuridici, con il supporto dal consiglio dell’Ordine degli Avvocati e dall’Associazione Nazionale Magistrati di Reggio Calabria.

Verranno, quindi, raccolte le testimonianze di Emanuela De Vito e dei Centri Antiviolenza, a cura del Cav Angela Morabito.

Quindi, curati e prodotti sempre dall’avvocato Antonino Polimeni, saranno proiettati dei videomessaggi di testimonial d’eccellenza come Fiorella Mannoia, Matteo Flora, Gabby16-bit; associazione Parole O_Stili; associazione “daSud “.

Negli spazi della Galleria di Palazzo San Giorgio, poi, sarà allestita una mostra con l’esposizione degli elaborati grafici e video prodotti dalle scuole.

Sempre venerdì 24 novembre alle ore 11:00, presso la Sala del Consiglio Metropolitano di Palazzo Alvaro, si svolgerà una tavola rotonda, aperta al pubblico, che sarà arricchita, fra gli altri, dai contributi delle associazioni e dei Comitati per le Pari opportunità delle associazioni forensi e della magistratura.

Sabato 25 novembre, infine, alle ore 9.30, nella Galleria di Palazzo San Giorgio sarà scoperta una targa, voluta dall’Amministrazione comunale reggina, in memoria di tutte le vittime di femminicidio.

Alla cerimonia prenderà parte il sindaco Giuseppe Falcomatà insieme alle altre autorità civili, religiose e militari e alle associazioni che si occupano di lotta alla violenza di genere.

Articolo PrecedenteComune di Paola, Politano nomina Pavone responsabile di elevata qualificazione del settore tecnico
Prossimo ArticoloIl disavanzo del Comune di Paola aumentato di altri 2,8 milioni di euro per la revisione straordinaria dei residui