Home Calabria L’amministrazione Politano installa ben 200 fototrappole contro gli sporcaccioni

L’amministrazione Politano installa ben 200 fototrappole contro gli sporcaccioni

Iniziativa dei consiglieri comunali della Nuova Era, Francesco Vigilante e Giovanni Mannarino, di comune accordo con l’assessore all’ambiente Massimo Focetola

5
0

PAOLA (Cs) – A Paola è lotta senza quartiere a chi deturpa e sporca l’ambiente, anche e soprattutto attraverso l’abbandono di rifiuti. L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Politano, si appresta, infatti, a fornire l’indirizzo per l’installazione, su tutto il territorio comunale, di ben 200 fototrappole.

L’iniziativa è seguita dai consiglieri comunali della Nuova Era, Francesco Vigilante e Giovanni Mannarino, di comune accordo con l’assessore all’ambiente Massimo Focetola.

La fototrappola è ormai divenuto uno strumento abbastanza efficace per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Tra l’altro molto utile alle attività della Polizia Locale, che ha spesso necessità di un dispositivo capace di riprendere la targa di un veicolo, oltre al volto di chi scarica i rifiuti in luoghi non consentiti.

Con questa iniziativa, la Città di Paola vuole porre un importante tassello per quanto riguarda la tutela dell’ambiente e la lotta incontrastata a chi lo deturpa. Dislocare 200 fototrappole su tutto il vasto territorio paolana rappresenta indubbiamente un ottimo modo per proseguire un percorso tracciato, che sta molto a cuore al Primo cittadino Giovanni Politano, che all’intera Giunta ed a tutta la maggioranza consiliare che lo sostiene, pronti alla tolleranza zero verso chiunque deturpi o sporchi l’ambiente.

Articolo PrecedenteGdf Cosenza, impegno a tutto campo contro la criminalità a tutela di cittadini e imprese
Prossimo ArticoloSi insedia il nuovo Consiglio comunale ad Oppido Mamertina