Home Calabria Ritardi servizio navetta gratuita a Belvedere, minoranza chiede lumi all’assessore Carrozzino

Ritardi servizio navetta gratuita a Belvedere, minoranza chiede lumi all’assessore Carrozzino

Il gruppo Futura Belvedere chiede all’assessore «se è intenzione di questo Assessorato istituire, per la stagione estiva 2024, il servizio di navetta gratuita e di conoscere i motivi di tale e incomprensibile ritardo»

180
0
Panorama di Belvedere Marittimo

BELVEDERE MARITTIMO (Cs) – Ritardi per l’istituzione del servizio navetta gratuita nel Comune di Belvedere Marittimo, la minoranza del gruppo Futura chiede lumi all’assessore al Turismo Marco Carrozzino.

Nell’interrogazione, a risposta scritta, i consiglieri di minoranza del gruppo Futura BelvedereFilippo Perrone, Giovanni Martucci ed Eugenio Greco chiedono all’assessore Carrozzino «se è intenzione di questo Assessorato istituire, per la stagione estiva 2024, il servizio di navetta gratuita e di conoscere i motivi di tale e incomprensibile ritardo».

«Il Comune di Belvedere Marittimo è un ente a vocazione turistica – spiegano nell’interrogazione i tre consiglieri di minoranza – ed è, pertanto, caratterizzato da un costante incremento demografico per il sopraggiungere dei turisti, soprattutto nei mesi di luglio, agosto e settembre.

Al fine di rendere più confortevole il soggiorno dei numerosi turisti e villeggianti che scelgono il nostro Comune per le loro vacanze e, soprattutto, per far conoscere il bellissimo Centro storico, questo Ente ha organizzato negli anni un servizio di navetta gratuito da e per gli alberghi presenti nel territorio.

Tra le finalità dei proventi della tassa di soggiorno rientra anche il servizio di navetta – sottolinea Futura Belvedere – Negli anni il servizio è sempre partito il primo luglio (delibera G.C. n.56 del 21.06.2022 – delibera G.C. n.68 del 16.05.2023). Ad oggi, però, la Giunta comunale non ha ancora deliberato nessun atto di indirizzo».

fiorellasquillaro@calabriainchieste.it

Articolo PrecedenteUn balletto per sensibilizzare le donne alla prevenzione del tumore al seno
Prossimo ArticoloArrestato al porto di Crotone migrante iraniano ricercato per truffa