REGGIO CALABRIA – «Siamo molto contenti come Città metropolitana e come Comune di Reggio Calabria di poter ospitare questa presentazione del nuovo mister della Reggina, perché va nel segno di una volontà reciproca di dialogare e collaborare e questa è sempre una ricchezza».

Così il sindaco metropolitano e del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, intervenuto oggi alla presentazione del nuovo allenatore della Reggina Calcio 1914, Rosario Pergolizzi, avvenuta a Palazzo San Giorgio.

«Finalmente si torna a parlare di calcio. Saluto e do il benvenuto al presidente amaranto Ballarino, do il bentornato nella nostra città al mister Pergolizzi con il quale abbiamo già avuto modo di poterci confrontare un po’ prima della presentazione. Evidentemente si torna sempre volentieri dove si è stati bene, e questo è valido sia per lui che per noi. La sua figura ci rievoca ricordi sicuramente felici e positivi, con l’auspicio che possano tornare di attualità per la nostra squadra e la nostra città».

Rivolgendosi al nuovo mister il primo Cittadino ha aggiunto: «Troverai una città nella quale gli investimenti nel settore dello sport si sono fatti, altri sono in corso. La Reggina – ha evidenziato Falcomatà – continuerà naturalmente ad allenarsi nella sua casa, al Sant’Agata, e per questo colgo l’occasione anche per ringraziare il lavoro che ha fatto e continua a fare il vicesindaco metropolitano Carmelo Versace, come anche l’impegno del vicesindaco del Comune Paolo Brunetti e del Delegato Giovanni Latella per quanto fatto allo stadio Oreste Granillo, che è davvero diventato un gioiellino sotto tutti i punti di vista».

Infine: «Si tratta di investimenti importanti, uniti ad altri che riguardano altri impianti sportivi della città, che ci fanno dire che nella nostra città si può fare sport ad alti livelli, in tranquillità, programmando, perché l’attuale proprietà e le amministrazioni pubbliche camminano di pari passo. Ringrazio anche il nuovo Direttore Generale Giuseppe Praticò – ha concluso – per il lavoro di tessitura delle relazioni istituzionali ed intendo rivolgere a lui, al patron Nino Ballarino, al Presidente Virgilio Minniti, al Direttore Sportivo Giuseppe Bonanno, al mister Rosario Pergolizzi e a tutta la compagine societaria amaranto un grande in bocca al lupo per la stagione sportiva che si apprestano a cominciare».

stefaniasapienza@calabriainchieste.it

Articolo PrecedenteArticoloVentuno: «Spiagge poco inclusive e con tante poche difficoltà per chi ha delle disabilità»
Prossimo ArticoloRevocate le deleghe al consigliere Campanella il sindaco adesso tenta di salvare l’estate in corso