CLETO (C) – 𝐂𝐥𝐞𝐭𝐨, 𝐢𝐥 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐢 𝐝𝐮𝐞 𝐂𝐚𝐬𝐭𝐞𝐥𝐥𝐢, 𝐝𝐢𝐯𝐞𝐧𝐭𝐞𝐫𝐚’ 𝐮𝐧 𝐬𝐞𝐭-𝐜𝐢𝐧𝐞𝐦𝐚𝐭𝐨𝐠𝐫𝐚𝐟𝐢𝐜𝐨 e accoglierà produttori, registi e attori di importante fama nazionale già dai prossimi giorni.

Le immagini dei nostri due borghi di 𝐂𝐥𝐞𝐭𝐨 𝐞 𝐒𝐚𝐯𝐮𝐭𝐨, ambientati per l’occasione in Gerusalemme, verranno proiettate nei 𝐂𝐢𝐧𝐞𝐦𝐚, 𝐢𝐧 𝐓𝐕 𝐞 𝐬𝐮 𝐩𝐢𝐚𝐭𝐭𝐚𝐟𝐨𝐫𝐦𝐞 𝐬𝐭𝐫𝐞𝐞𝐦𝐢𝐧𝐠 internazionali a partire dal 2025.
Un Film che Cleto condividerà con altri luoghi importanti della Calabria come Cosenza, Rossano e il Lago Cecita.
«È una notizia che abbiamo ritenuto tenerla riservata fino a quando non abbiamo avuto l’ufficialità della 𝐅𝐢𝐥𝐦 𝐂𝐨𝐦𝐦𝐢𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧 𝐂𝐚𝐥𝐚𝐛𝐫𝐢𝐚 di voler investire proprio nel nostro Comune. E dopo diverse riunioni, sopralluoghi e incontri, solo pochi giorni fa il Sindaco ha firmato la liberatoria per dare il via alle registrazioni», è quanto ha scritto l’amministrazione comunale.
È tutto «meravigliosamente fantastico e nonostante ancora facciamo fatica a crederci, Cleto sarà il luogo protagonista di un importante film di livello nazionale e per la prima volta nelle sua storia diventerà un 𝐒𝐞𝐭 -𝐜𝐢𝐧𝐞𝐦𝐚𝐭𝐨𝐠𝐫𝐚𝐟𝐢𝐜𝐨».
Per dare notizia «del titolo del film e degli attori protagonisti attendiamo che la produzione ci dia l’autorizzazione per renderli pubblici».
𝐏𝐑𝐎𝐆𝐑𝐀𝐌𝐌𝐀
Le registrazioni saranno così suddivise:
● GIORNO 17 Luglio Centro Storico Cleto;
● GIORNO 18 Luglio Centro Storico Cleto;
● GIORNO 19 Luglio Castello Savuto;
● GIORNO 20 Luglio Fiume Savuto;

«Già da oggi una squadra di scenografi inizierà ad allestire alcune zone dei nostri centri storici per preparare e ambientare come da programma tutti i punti di interesse che saranno:
Per 𝐂𝐥𝐞𝐭𝐨 – zona palazzo Beradini – zona grotte chiesa S.S. Rosario – Castello di Petramala.
Per 𝐒𝐚𝐯𝐮𝐭𝐨 – Castello Angioino – Fiume Savuto.

Nelle zone su indicate verranno fatte delle strutture, spostati o spenti provvisoriamente alcuni punti luce e saranno probabilmente poco praticabili per l’utenza residente e turistica. Per cui chiediamo alla comunità e ai turisti che in questi giorni verranno a visitare i nostri Borghi, di essere disponibili, pazienti e collaborativi nel seguire le indicazioni che fornirà l’amministrazione successivamente».
𝐋𝐚 𝐠𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐝𝐢 C𝐥𝐞𝐭𝐨 𝐩𝐨𝐭𝐫à 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐜𝐢𝐩𝐚𝐫𝐞 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐜𝐨𝐦𝐩𝐚𝐫𝐬𝐞 𝐢𝐧 𝐦𝐨𝐥𝐭𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐬𝐜𝐞𝐧𝐞 𝐜𝐡𝐞 𝐬𝐢 𝐫𝐞𝐠𝐢𝐬𝐭𝐫𝐞𝐫𝐚𝐧𝐧𝐨.
«Su indicazione della produzione si dovranno individuare circa 40 persone di Cleto che verranno selezionate attraverso un casting presso la Palestra Comunale nella giornata di Sabato. Ovviamente, anche in tal senso seguiranno comunicazioni».
Infgine: «Siamo orgogliosi e felici che Cleto stia raggiungendo importanti traguardi così in fretta e inaspettati. Segno di forte determinazione e soprattutto una visione di promozione e sviluppo ben precisa che stiamo perseguendo in armonia con la comunità. Vogliamo che questo momento straordinariamente magico per il nostro comune sia un momento di condivisione con tutti i cittadini che da sempre hanno sperato e desiderato una Cleto così bella».
Articolo PrecedenteTutto pronto per la due giorni “We Are Belvedere”: spettacoli, sfilate di moda, sorprese
Prossimo ArticoloEuro 24: Inghilterra in finale con la Spagna. Olanda battuta 2- 1