Home Calabria Tesseramento, “Migliore Calabria” porta avanti il Pd

Tesseramento, “Migliore Calabria” porta avanti il Pd

“Vogliamo proporre una seria alternativa al governo regionale di centrodestra partendo dai problemi della nostra terra e dall’ascolto dei cittadini"

139
0
Un momento dell'assemblea

COSENZA – La Migliore Calabria ha partecipato attivamente alla prima fase di tesseramento al Partito Democratico coinvolgendo, in tanti comuni della provincia di Cosenza, amministratori e militanti.

Soddisfatti i dirigenti dell’associazione rendono noto che a “Paola, Fuscaldo, Montalto Uffugo, Parenti, Morano Calabro, Cosenza, Cetraro, Mangone, Rende, Rogliano, Santo Stefano di Rogliano, Amantea, San Giovanni in Fiore, Belvedere Marittimo, Serra D’Aiello, Luzzi, Casali del Manco, Lungro, San Lucido, Castiglione Cosentino, sono alcuni dei comuni della Provincia di Cosenza in cui la nostra nostra comunità ha lavorato per creare una nuova classe dirigente capace di dare una svolta al Partito Democratico”.

La Migliore Calabria afferma inoltre: “Adesso bisogna essere consequenziali. Il nostro sostegno a Bonaccini non è una delega in bianco, ma rappresenta semmai l’esigenza di un radicale rinnovamento nelle idee e nella costruzione del nuovo Partito Democratico anche in Calabria”. La compagine politica non ha dubbi e conclude: “Vogliamo proporre una seria alternativa al governo regionale di centrodestra partendo dai problemi della nostra terra e dall’ascolto dei cittadini. Questa è la mission preposta. Abbiamo scelto – conclude – che a rappresentarci nel partito sarà Luca Covelli (Presidente del Consiglio Comunale di Casali del Manco) al quale auguriamo buon lavoro, certi che rappresenterà le idee nostre e i nostri valori al meglio”.

 

 

Articolo Precedente“Carta del Docente”, imprenditore nei guai: sequestro di beni per 135mila euro
Prossimo ArticoloLa fibra ottica sbarca nella zona industriale di Curinga