Home Attualità 13enne resta appeso alla sbarra del passaggio a livello. Salvato dai Vigili

13enne resta appeso alla sbarra del passaggio a livello. Salvato dai Vigili

183
0

NOLE – Un ragazzino di 13 anni è rimasto appeso alla sbarra del passaggio a livello per una ventina di minuti.

E’ successo intorno alle ore 14, al passaggio a livello tra le vie San Vito e Martiri della Libertà. A salvarlo sono stati gli agenti della Polizia Municipale di Nole col comandante Marco Ortalda.

E’ stato chiamato lo scuolabus e posizionato sotto il ragazzino attaccato con forza alla sbarra. In attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco, utilizzando una scala posizionata sul tettuccio dello scuolabus, gli agenti sono riusciti a trarre in salvo il ragazzino.

Era stata immediatamente avvisata la Gtt per avvisare del blocco del traffico su rotaia. Si temeva anche per il passaggio delle corrente ad alta tensione durante le operazioni di salvataggio del ragazzino. Nessuna lesione, per fortuna (accertata dalla visita dei sanitari), solo un grande spavento.

Il tredicenne – che ha raccontato alla Polizia Municipale – di essere rimasto attaccato alla sbarra risalita dopo il passaggio del treno, è stato accompagnato presso il Comando di via Devesi dove sono venuti a prenderlo i genitori.

Articolo PrecedenteSequestrati oltre 1.500 prodotti per il Carnevale: costumi, parrucche, maschere, giocattoli e cosmetici
Prossimo ArticoloAssunzioni nel settore cultura bloccate in Calabria. L’ira dei sindacati