Home Calabria Nuova pista ciclabile per il Comune di Locri, pubblicato il bando

Nuova pista ciclabile per il Comune di Locri, pubblicato il bando

Per il sindaco facente funzioni Carmelo Versace si tratta di un investimento che promuove la mobilità dolce in una delle mete turistiche per eccellenza dell’intero territorio

147
0
Il sindaco Carmelo Versace
REGGIO CALABRIA – La Città Metropolitana ha pubblicato il bando di gara per la realizzazione della pista ciclabile del Comune di Locri.
Per il sindaco facente funzioni Carmelo Versace si tratta di un investimento che promuove la mobilità dolce in una delle mete turistiche per eccellenza dell’intero territorio.

La Città Metropolitana ha pubblicato, attraverso la piattaforma Mepa, il bando di gara per la realizzazione della pista ciclabile del Comune di Locri.
Il termine fissato è al prossimo 26 febbraio, per un importo della procedura di oltre un milione che contempla lavori per circa 900 mila euro.
L’intervento, predisposto dal Settore Viabilità, guidato dal Dirigente Lorenzo Benestare, Rup Luigi Stracuzzi, rientra fra quelli finanziati dal Ministero delle Infrastrutture.
Dopo la presentazione del nuovo Istituto Alberghiero della cittadina jonica, i cui lavori sono stati avviati proprio in questi giorni, una nuova importante opera muove i primi passi verso la sua realizzazione.

«Anche in questo caso – ha detto il sindaco facente funzioni, Carmelo Versace – vogliamo provare a lasciare un segno nella comunità, attraverso un’azione che promuove la mobilità dolce e libera i centri urbani dai disagi del traffico automobilistico. Grazie ad una programmazione precisa che segue le linee di mandato del sindaco Giuseppe Falcomatà, puntiamo a stravolgere in positivo il sistema metropolitano di mobilità urbana, attraverso il raggiungimento di specifici obiettivi incentrati sulla sostenibilità ambientale, l’integrazione sociale, il sostegno alla marginalità ed il miglioramento complessivo del tessuto economico del comprensorio».

«In questo quadro – ha aggiunto – si sviluppa e si inserisce la pista ciclabile del Comune di Locri, meta turistica per eccellenza, che rappresenta un nuovo modo di immaginare ed affrontare gli spostamenti in città. Vogliamo, insomma, modificare in positivo lo stile e la qualità della vita dei nostri concittadini. E per fare ciò è stata pensata una specifica programmazione che sta seguendo, passo dopo passo, grazie al prezioso lavoro del Settore e dei tecnici incaricati, l’iter che porterà a questa ennesima importante opera per la città di Locri».

«La pista ciclabile – ha specificato il sindaco facente funzioni – percorrerà l’intero lungomare locrese, collegandolo alla stazione ferroviaria, al Comune ed ai Centri di maggiore interesse turistico-culturale, per un tragitto complessivo di circa 9 chilometri. Nel percorso, troverà posto una stazione di ricarica, alimentata con pannelli fotovoltaici, con batterie di accumulo, per consentirne l’utilizzo ai mezzi dotati di batteria elettrica anche in assenza dell’illuminazione solare. Sarà una struttura – ha continuato Versace – fruibile per tutte le 24 ore della giornata, grazie ad un’illuminazione a basso con consumo energetico che consentirà di pedalare anche nelle ore notturne. Il progetto prevede, poi, la realizzazione di arredi specifici, come panchine e fontane, utili a permettere una sosta serena e rigenerante ai diversi fruitori».

«Una volta ultimata la gara ed individuato il contraente – ha concluso il sindaco facente funzioni – puntiamo a far partire il cantiere nel più breve tempo possibile, rimanendo in linea con la “time-line” di fine lavori fissata in 150 giorni».

Articolo PrecedenteMuseo del Mare di Reggio Calabria, nuovi passi in avanti
Prossimo ArticoloCesare Berlingeri espone al Palazzo della Cultura, è un successo. Chiusura prorogata