Home Cronache Tentano di disfarsi della droga gettandola dall’auto in corsa: bloccati e arrestati

Tentano di disfarsi della droga gettandola dall’auto in corsa: bloccati e arrestati

I due uomini, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati associati agli arresti domiciliari

128
0
Una gazzella dei carabinieri

SQUILLACE – Due uomini di 35 e 32 anni sono stati acciuffati dai carabinieri in possesso di 350 grammi di sostanza stupefacente. Alla vista dei militari, infatti, i due presunti spacciatori hanno tentato di disfarsi di un involucro contenente droga, gettato dal finestrino dell’auto in corsa.

Il risultato di servizio è stato ottenuto dai militari dell’Arma della Stazione di Squillace, durante un servizio di pattugliamento del territorio in uno dei comuni limitrofi alla città di Cassiodoro.

I carabinieri hanno notato un’automobile con a bordo due persone che, alla vista dei militari, ha cambiato repentinamente strada. Gli operanti hanno notato che da uno dei finestrini è stato lanciato un involucro in plastica. Fermato il veicolo e recuperato l’involucro: oltre 350 grammi di marijuana sottovuoto.

I due uomini – uno dei quali già noto alle forze dell’ordine per reati analoghi – sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e associati agli arresti domiciliari.

Articolo PrecedenteIn volo da Reggio a Ciampino per salvare la vita a un bimbo di tre giorni
Prossimo ArticoloNasce l’azienda ospedaliera-universitaria Dulbecco, firmata la convenzione