Gregorio Buccolieri
CATANZARO – «Come consigliere comunale del Partito Socialista Italiano, desidero esprimere il mio più sincero apprezzamento per l’iniziativa assunta dal presidente del consiglio comunale di Catanzaro, Gianmichele Bosco, in favore di Ilaria Salis».
Questo l’intervento del consigliere comunale, Gregorio Buccolieri
Il presidente Bosco, «dimostrando un notevole senso di giustizia e umanità, si è fatto portavoce di un appello che richiama l’attenzione sulla situazione di Salis, attualmente detenuta in Ungheria in condizioni che destano seria preoccupazione. Il suo impegno per assicurare che a Salis venga garantito un processo equo è un esempio di impegno civico e di responsabilità istituzionale».
È altresì encomiabile notare che «l’iniziativa del presidente Bosco ha trovato l’accordo e il sostegno di altri 23 presidenti di consiglio comunali di comuni capoluogo in tutta Italia. Questo ampio consenso riflette una consapevolezza nazionale sulla necessità di salvaguardare i diritti umani e di garantire un processo giusto per tutti, principi fondamentali che stanno alla base della nostra democrazia. Il loro impegno non solo beneficia Ilaria Salis, ma rafforza l’intero tessuto morale e giuridico del nostro Paese e dell’Europa».
stefaniasapienza@calabriainchieste.it
Articolo PrecedenteConsiglio comunale, respinta la mozione di sfiducia al sindaco con 19 voti contrari e 13 favorevoli
Prossimo ArticoloFalcomatà e Nucera sulla vertenza degli operatori del comparto psichiatrico: «Bene interlocuzione avviata in Prefettura»