Home Cronache Arresto in flagranza per tentato furto in un’attività commerciale di Reggio Calabria

Arresto in flagranza per tentato furto in un’attività commerciale di Reggio Calabria

Alla vista delle Volanti, i due hanno tentato di darsi alla fuga. Ma poi uno dei due è stato acciuffato

19
0

REGGIO CALABRIA – Nei giorni scorsi, il personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Upgsp impegnato nell’attività di controllo del territorio è intervenuto in una zona centrale della città dopo la segnalazione di un tentativo di furto presso un’attività commerciale.

Gli Agenti delle Volanti, raggiunto immediatamente il luogo indicato dalla Sala Operativa hanno individuato due soggetti che stavano tentando di forzare la saracinesca del negozio. Alla vista delle Volanti, i due hanno tentato di darsi alla fuga.

Uno è riuscito a far perdere le sue tracce, mentre l’altro, invece, è stato raggiunto e sottoposto a perquisizione, dopo che aveva tentato invano di disfarsi di un grosso cacciavite.

Il personale della Polizia di Stato ha esaminato attentamente i luoghi interessati dall’azione delittuosa dei due malviventi ed ha rilevato evidenti segni di forzature presenti sulla saracinesca, segni che il proprietario dell’attività commerciale ha dichiarato che non erano presenti alla chiusura del negozio da lui stesso effettuata.

Il fermato, 45enne reggino con svariati pregiudizi penali, è stato condotto in Questura dove è stato arrestato per tentato furto aggravato in concorso, l’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, ha convalidato l’arresto e disposto la misura degli arresti domiciliari.

Articolo PrecedentePerseguitata dall’ex marito con ripetuti messaggi e minacce, scatta la misura cautelare di divieto di avvicinamento
Prossimo ArticoloInvestito e ucciso da un’auto, 37enne di Longobardi denunciato per omicidio stradale