Home Attualità Festival di Sanremo, seconda serata ricca di colpi di scena: John Travolta al...

Festival di Sanremo, seconda serata ricca di colpi di scena: John Travolta al teatro Ariston

Al termine delle esibizioni, chiuse da Clara, è il momento della Top 5. La classifica paziale, determinata dalla giuria delle radio e dal televoto, vede in testa Geolier

15
0

SANREMO – E’ Fred De Palma a cantare per primo, presentato dal collega Ghali visibilmente emozionato.

E’ poi il momento di una torta sul palco con una candelina importante. A spegnerla è la co conduttrice Giorgia, che festeggia così in diretta il ‘compleanno’ di ‘E Poi’. Elegantissima, in frac, papillon, shorts neri e vertiginosi stivali cuissardes, la cantante romana al suo arrivo ha offerto una bellissima esecuzione del brano con il quale, nel 1994, debuttò nelle Nuove Proposte e che quest’anno compie 30 anni.

Al termine, la platea dell’Ariston le ha tributato una standing ovation. Giorgia ha ricordato l’esperienza e l’emozione della prima volta a Sanremo salutando il conduttore di allora, Pippo Baudo.

Scambio di battute a sfondo umanitario, quindi, tra il presentatore Diodato e il presentato Dargen D’Amico, che già ieri aveva sottolineato il messaggio sociale del suo brano ‘Onda Alta’ e lanciato un appello per il cessate il fuoco a Gaza.

Arriva quindi uno dei momenti più attesi della serata. Giovanni Allevi sul palco dell’Ariston viene accolto dagli applausi scroscianti del pubblico commosso in sala: “Non so cosa darei per suonare davanti a 15 persone”, dice.

“Non suono più il pianoforte davanti a un pubblico da quasi 2 anni. Nel mio ultimo concerto alla Concert House di Vienna il dolore alla schiena era talmente forte che all’applauso finale non riuscivo ad alzarmi dallo sgabello e non sapevo ancora di essere malato.

Ecco il momento di John Travolta al teatro Ariston. L’ospite internazionale scende le scale sulle note di Nino Rota e rivela il suo amore per Fellini per poi dare vita a una gag con Amadeus sulle “primarie in Usa per scegliere il prossimo conduttore di Sanremo”. Immancabile la lezione di ballo con le mosse più celebri dell’attore, dalla ‘Febbre del sabato sera’ a ‘Grease’, passando per ‘Pulp Fiction’.

All’esterno, accompagnato da Amadeus, l’attore raggiunge Fiorello che coinvolge Travolta in una lezione di ballo tra tarantella e ‘Ballo del Qua Qua‘ – ribattezzato ‘Qua Qua dance’ – poi danzato dal terzetto.

Ma sul palco c’è spazio anche per il tema del femminicidio. I ragazzi della serie ‘Mare Fuori‘ leggono un testo di Matteo Bussola sulle “nuove parole dell’amore”.

Ariston in piedi, dalla platea alla galleria, per battere le mani e acclamare il nome di Loredana Bertè al suo ingresso. Il pubblico ha tributato una calorosissima accoglienza alla cantante al termine della sua esibizione con il brano ‘Pazza’.

Al termine delle esibizioni, chiuse da Clara, è quindi il momento della Top 5. La classifica paziale, determinata dalla giuria delle radio e dal televoto, vede in testa Geolier.

Segue quindi al secondo posto Irama, terzo Annalisa, quarto Loredana Bertè e infine quinto posto per Mahmood.

Articolo PrecedentePensionato investito sulle strisce pedonali mentre attraversava la strada, è morto in Ospedale a Catanzaro
Prossimo ArticoloInchiesta contro le cosche di Cirò e Cariate, rinviate a giudizio 27 indagati