Home Cronache Incendio al carcere di Paola, evacuata un’intera sezione: aggredito il detenuto responsabile...

Incendio al carcere di Paola, evacuata un’intera sezione: aggredito il detenuto responsabile del focolaio

La cella interessata dall'incendio era occupata da un detenuto di Paola ristretto per l'accusa di omicidio ai danni di un tassista

46
0
La Casa circondariale di Paola

PAOLA (Cs) – Stamattina alle ore 7:00 all’interno di una cella dell’istituto penitenziario di contrada Deuda, a Paola, si è registrato un incendio, pare provocato da un fornello lasciato incautamente acceso da un detenuto.

Dall’interno del carcere, infatti, fuoriusciva molto fumo e quando ci si è resi conto che era in atto un incendio il personale in servizio ha provveduto a evacuare la sezione interessata dall’incendio.

La cella ove è sprigionato l’incendio era occupata da un detenuto di Paola, ristretto per l’accusa di omicidio ai danni di un tassista.

Lo stesso detenuto avrebbe lasciato il fornello acceso e si sarebbe poi addormentato, causando danni e disagi.

Cadendo per terra, infatti, il fornello accesso, avrebbe poi generato l’incendio.

Durante l’evacuazione il detenuto che ha causato l’incidente è stato poi aggredito dagli altri compagni di detenzione.

Articolo PrecedenteAl Comune di Cariati «incarichi diretti ad amici dei parenti e ai parenti degli amici»
Prossimo ArticoloArrestato dalla Polizia per rapina a una sala scommesse di Crotone