Home Cronache Individuate due “piazze di spaccio” a Gioia Tauro, 4 arresti

Individuate due “piazze di spaccio” a Gioia Tauro, 4 arresti

Spacciavano cocaina, marijuana e hashish durante il giorno anche in aree densamente popolate, incuranti dei passanti e, in alcuni casi, in presenza di minori

34
0
Polizia di Stato

GIOIA TAURO (Rc) – Nei giorni scorsi, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Gioia Tauro hanno eseguito un’ordinanza di misure cautelari restrittive della libertà personale nei confronti di 3 uomini e una donna italiani, tutti residenti nel comune di Gioia Tauro, ritenuti responsabili, allo stato del procedimento ancora in fase di indagini preliminari, di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’articolata attività d’indagine, svolta nel centro della città di Gioia Tauro, ha permesso agli agenti della Sezione Investigativa di accertare che gli indagati effettuavano le cessioni di sostanza stupefacente dei tipi cocaina, marijuana e hashish, nelle più svariate ore del giorno anche in aree densamente popolate, incuranti degli ignari passanti ed addirittura, in alcuni casi, in presenza di minori.

I riscontri investigativi hanno consentito di individuare due diverse “piazze di spaccio”, una di queste situata proprio al centro della città. L’altra, invece, sulla strada statale 18, all’ingresso della cittadina.

All’esito delle formalità di rito, per due degli indagati il Gip di Palmi ha disposto la custodia cautelare in carcere, mentre gli altri due sono stati sottoposti al divieto di dimora nel comune di Gioia Tauro.

Articolo PrecedenteGiovane in preda a un forte stato di alterazione psicofisica “parcheggiato” due giorni in pronto soccorso
Prossimo Articolo«Parcheggi ospedale di Catanzaro occupati abusivamente durante le partite di calcio»