Home Calabria Sequestrati esplosivi e cocaina: due arresti a Crotone

Sequestrati esplosivi e cocaina: due arresti a Crotone

121 grammi di marjuana, nonché 23 grammi di hashish, un bilancino elettronico di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi

131
0
Il materiale posto sotto sequestro

CROTONE – Sequestrati 800 grammi di droga: due persone in manette. E’ accaduto nel quartiere Tufolo di Crotone. La Polizia di Stato è entrata in azione dopo aver visto movimenti sospetti nei pressi dell’abitazione di un sospettato crotonese 34enne. Procedendo al controllo di uno scantinato nella disponibilità dell’uomo, sono stati rinvenuti diversi involucri di sostanza stupefacente, impacchettata e pronta allo smercio: 121 grammi di marjuana, nonché 23 grammi di hashish, un bilancino elettronico di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi.

Il personale della Squadra Mobile ha altresì proceduto al controllo di una autovettura, condotta da un 50enne crotonese, soggetto noto per i suoi trascorsi giudiziari, rinvenendo 600 grammi di hashish, suddiviso in 6 panetti. Il successivo controllo esteso alla abitazione del 50enne, nel centro storico del capoluogo, sono stati trovati un grammo di cocaina e sei manufatti esplosivi illegalmente detenuti.

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato e i due sono stati deferiti in stato di arresto per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti (il 50enne anche per detenzione illecita di materiale esplodente) e posti a disposizione della procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

Articolo PrecedenteRiunito a Lamezia Terme il consiglio regionale della Uil Calabria: c’è pure il segretario nazionale Bombardieri
Prossimo ArticoloScossone in Regione: nuovi rapporti di forza in maggioranza