Home Cultura Morta improvvisamente l’attrice Monica Carmen Comegna

Morta improvvisamente l’attrice Monica Carmen Comegna

La sua carriera era iniziata alla fine degli anni Novanta: nel 1999 recitò nel film Terra Rossa di Giorgio Molteni, nel 2001 poi lavorò con Rupert Everett, Elle Macpherson e Naike Ravelli per il film South Kensington di Carlo Vanzina

79
0
L’attrice Monica Carmen Comegna

È morta improvvisamente ieri, a soli 43 anni, l’attrice Monica Carmen Comegna, originaria di Casoli in provincia di Chieti.

L’interprete era stata ricoverata giorni fa all’ospedale Renzetti con la febbre molto alta. Poi il repentino peggioramento e la morte. Lascia una figlia piccola, Nina, e il compagno Enrico. I funerali sono oggi pomeriggio nella chiesa di Santa Reparata a Casoli.

Da quanto appreso l’attrice ha iniziato a star male dopo un viaggio in treno sulla tratta Roma-Pescara per il rientro a casa, il convoglio è stato costretto a fermarsi a causa di uno smottamento del terreno. Sembra che l’attrice abbia preso freddo, si sia bagnata a causa della pioggia e così abbia preso la febbre.

Successivamente, il ricovero all’ospedale di Lanciano. Le sue condizioni si sono aggravate rapidamente e, nonostante le cure, per lei non c’è stato nulla da fare.  

La sua carriera era iniziata alla fine degli anni Novanta: nel 1999 recitò nel film Terra Rossa di Giorgio Molteni, nel 2001 poi lavorò con Rupert Everett, Elle Macpherson e Naike Ravelli per il film South Kensington di Carlo Vanzina. Nel 2003 la partecipazione a  Una famiglia per caso, film tv di Rai Uno, e in L’altra donna con Alessio Boni e Anita Caprioli. L’attrice aveva partecipato anche ad alcune serie Rai e Mediaset da Don Matteo a R.I.S. – Delitti imperfetti.

 

 

Articolo PrecedenteProcesso “Omnia”, revocata la confisca per i beni di Ornella Forastefano
Prossimo ArticoloE’ morto in Francia lo stilista Paco Rabanne