Home Attualità Dopo l’ennesima lite uccide la suocera a coltellate

Dopo l’ennesima lite uccide la suocera a coltellate

Aggredita in cucina con un’arma da taglio, un coltello o un paio di forbici: un fendente ha raggiunto la vittima alla gola

209
0
Il luogo dell'omicidio

ENNA – Questa mattina una donna di 32 anni ha ucciso con un’arma da taglio la suocera Margherita Margani, di 62 anni.

Il delitto è avvenuto a Pietraperzia, un paese in provincia di Enna, nell’abitazione della vittima. Pare che in passato le due donne avessero litigato più volte.

La presunta omicida è già stata fermata dai carabinieri che stanno conducendo le indagini e ricostruendo la dinamica dei fatti.

Secondo una prima ricostruzione la vittima avrebbe aperto la porta di abitazione alla nuora, con la quale vi sarebbero stati frequenti discussione, e la stessa l’avrebbe aggredita in cucina con un’arma da taglio, un coltello o un paio di forbici; un fendente ha raggiunto la vittima alla gola. Per la 62enne non c’è stato nulla da fare.

Al momento non si sa chi abbia allertato le forze dell’ordine. Sul luogo dell’omicidio si è portato anche il pubblico ministero della Procura di Enna, Michele Benintende.

 

Articolo PrecedenteFestival di Sanremo “piccante”, otto ristoranti promuovono la Calabria
Prossimo ArticoloSpintoni, dispetti e vessazioni: bimbo autistico maltrattato da maestra