Home Attualità Muore dopo aver mangiato sushi: indaga la Procura, disposta l’autopsia

Muore dopo aver mangiato sushi: indaga la Procura, disposta l’autopsia

La vicenda è accaduta a Napoli. La famiglia punta il dito contro gli alimenti forniti dal ristorante giapponese, dove la vittima stava festeggiando il suo compleanno

222
0
Sushi giapponese

NAPOLI – Muore a 40 anni dopo aver mangiato sushi. La Procura ha aperto un’inchiesta e disposto l’esame autoptico. Sul fatto indagano i carabinieri del Nas che hanno ispezionato il locale dove la donna aveva mangiato e sequestrato alcuni campioni di cibo.

La vicenda è accaduta a Napoli. R.D.F. è deceduta per cause da accertare dopo aver mangiato sushi in un ristorante giapponese, dove stava festeggiando il suo compleanno.

La donna, mamma di due bambini, sarebbe stata uccisa da un infarto – come spiega il 118 – ma la famiglia non è convinta, credendo che la causa del decesso siano da ricondurre agli alimenti consumati durante il pranzo.

La 40enne è morta a casa un’ora dopo aver assunto il pasto.

Dopo la denuncia della famiglia, la Procura ha avviato l’inchiesta. Sarà l’esame autoptico a fare chiarezza sulle cause del suo decesso. Poi la famiglia potrà organizzare il funerale per l’ultimo saluto alla giovane mamma.

 

 

Articolo PrecedenteUniversità: 14.787 posti a Medicina (1.384 per Odontoiatria). Ministro firma i decreti
Prossimo ArticoloZelensky a Sanremo, protesta davanti la sede Rai di Cosenza