Home Calabria E’ scomparso Raffaele Zinzi, imprenditore ed ex presidente Cassa Edile: ricordo del...

E’ scomparso Raffaele Zinzi, imprenditore ed ex presidente Cassa Edile: ricordo del sindaco

"Con Raffaele Zinzi, la città di Catanzaro perde un protagonista positivo e indiscusso della sua storia migliore"

159
0

CATANZARO – E’ scomparso Raffaele Zinzi, ex presidente della Cassa Edile di Catanzaro, presidente del gruppo Costruttori in seno all’Associazione Industriali di Catanzaro e presidente dell’Associazione Industriali della Provincia di Catanzaro.

Il ricordo commosso del sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita.

“Con Raffaele Zinzi, la città di Catanzaro perde un protagonista positivo e indiscusso della sua storia migliore. Per quanto mi riguarda personalmente, perdo un amico vero e prezioso, che è stato per me un punto di riferimento fermo e sicuro. Non c’è retorica nelle mie parole, né potrebbe essercene”, spiega Fiorita.

Ed ha aggiunto: “Raffaele Zinzi ha contribuito a scrivere molte pagine lungo il percorso di crescita del Capoluogo. Lo ha fatto guidando un’impresa, la sua, solida, sempre al passo coi tempi, conosciuta e apprezzata a livello nazionale. Un imprenditore capace, di esperienza robusta; doti delle quali ha beneficiato la sua attività ma hanno beneficiato anche le rappresentanze all’interno delle quali egli ha ricoperto, meritatamente, ruoli di responsabilità apicale: presidente della Cassa Edile di Catanzaro, presidente del gruppo Costruttori in seno all’Associazione Industriali di Catanzaro e Presidente dell’Associazione Industriali della Provincia di Catanzaro”.

E ancora: “Ricorderemo Raffaele Zinzi anche per il suo contributo al cuore più autentico della nostra Città, quel Catanzaro del pallone che, con lui tra gli attori principali nella conduzione della Società, raccolse i migliori piazzamenti in assoluto in serie A nella storia delle Aquile. Zinzi è stato tutto questo ma anche molto altro ancora, che spetterà alla storia cittadina sapere conservare e valorizzare come merita. Io invece porterò con me, prima di ogni altra cosa, il ricordo dell’amico che mi accompagnerà sempre, anche quando il tempo avrà lenito il dolore della perdita ma non la forza dei sentimenti più forti, destinati a sopravvivere”.

Articolo PrecedenteIl sindaco di Catanzaro: “Aumentare numero di immatricolazioni a facoltà di Medicina Umg”
Prossimo ArticoloRaccolta differenziata, Tropea sfiora l’80 per cento