Home Attualità Avvocato cerca segretaria che non sia una “velina”. Accusato di sessismo

Avvocato cerca segretaria che non sia una “velina”. Accusato di sessismo

«E non sarà nemmeno un esperto di discriminazione di genere sul lavoro, se ha concepito quell’altra parentesi (no veline) che trasuda sessismo da ogni lettera»

215
0

BARI – «Studio Legale cerca segretaria diplomata (…) No veline. Se non avete voglia di lavorare non venite» è la scritta che appare sul foglio affisso sul lungomare di Bari. Ci sono il numero di telefono e l’indirizzo mail di un noto studio legale barese.

Un annuncio disapprovato dall’associazione Mixed che, sulla propria pagina facebook ha espresso dure parole nei confronti dell’avvocato. «L’avvocato Guido Domenico non sarà certo un esperto di diritto del lavoro se crede davvero che questa possa definirsi un’offerta: un volantino, appiccicato verosimilmente in maniera abusiva, senza alcuna indicazione in ordine ad orari e retribuzione che non sia quella parentesi insopportabile (se non avete voglia di lavorare non venite)».

Il movimento accusa il professionista di sessismo. «E non sarà nemmeno un esperto di discriminazione di genere sul lavoro, se ha concepito quell’altra parentesi (no veline) che trasuda sessismo da ogni lettera, che ci parla di una selezione delle donne nel mercato del lavoro legata a doppio filo col suo aspetto fisico, e che presume che una “velina”non possa avere competenze in ambito informatico, malgrado il suo diploma».

Infine: «Quanto al post scriptum aggiunto a penna: faremo un esposto alla polizia municipale. “Chi strappa questo volantino è una me****’”, a meno che ci pensi l’autorità competente».

 

Articolo PrecedenteAncora terremoto in Turchia: sei morti e 294 feriti
Prossimo ArticoloManca l’ecografo, il Fem.In occupa il consultorio dell’Unical