Home Opinioni Malore per Jerry Calà, ricoverato. Era a Napoli per girare il suo...

Malore per Jerry Calà, ricoverato. Era a Napoli per girare il suo nuovo film

L’attore ha 71 anni e in questi giorni era impegnato sul set di “Hanno rapito Jerry Calà: il riscatto è un problema”

121
0

NAPOLI – Apprensione per le condizioni di Jerry Calà, colpito da malore nella notte e ricoverato in codice rosso presso la Clinica Mediterranea a Mergellina per un infarto. L’attore si trovava a Napoli per girare il suo prossimo film.

«Confidiamo in un recupero veloce e il ritorno già nei prossimi giorni al lavoro sul set del film prodotto da Gianluca Varriale per VargoFilm – scrivono le persone vicine all’attore – e da aprile live con la ripresa della sua tournée prodotta in esclusiva dalla The Best Organization».

L’attore si è sentito male durante la notte mentre alloggiava in un hotel sul Lungomare. Adesso le sue condizioni sono stabili dopo che è stato sottoposto ad uno stent coronarico Nel cuore della notte è sopraggiunto il malessere ed è stato allertato il 118 che ha prontamente inviato un’ambulanza presso l’albergo dove Jerry stava alloggiando in questi giorni. Non è chiaro se Calà fosse nella sua stanza al momento dell’arrivo dei soccorsi.

L’attore ha 71 anni e in questi giorni era impegnato sul set di “Hanno rapito Jerry Calà: il riscatto è un problema”, pellicola della quale ne è anche il regista. La troupe si trova a Napoli proprio dove è impegnato il set del film, ambientato tra il cuore del capoluogo della Campania, Monte di Procida, San Giovanni del Sannio in Molise e Ischia. Le condizioni dell’attore sono “buone”, si legge in una storia sul profilo Instagram ufficiale di Calà.

Articolo PrecedenteAlunno trova un bullone nel panino della mensa
Prossimo ArticoloDue calabresi vincono 8.400 euro su Rai1 a “I Soliti Ignoti”