Home Calabria Blitz della Polizia di Stato contro le cosche del mandamento ionico reggino

Blitz della Polizia di Stato contro le cosche del mandamento ionico reggino

Contestati associazione mafiosa, estorsione, tentato omicidio, detenzione illegale di armi, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e violenza privata

124
0
Posto di blocco della Polizia

REGGIO CALABRIA – Operazione contro la ‘ndrangheta della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. La Polizia di Stato sta eseguendo diverse misure cautelari per associazione mafiosa ed altri reati.

È in corso dalle prime ore di oggi un’operazione antimafia della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri.

La Polizia di Stato sta eseguendo numerosi provvedimenti restrittivi disposti dal G.I.P. a carico di soggetti indiziati, a diverso titolo, e allo stato del procedimento in fase di indagini preliminari, dei reati di associazione mafiosa, estorsione, tentato omicidio, detenzione illegale di armi, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e violenza privata.

Oltre che in Italia, l’operazione sta interessando anche il territorio estero, dove risiedono alcuni degli indagati.

L’indagine ha colpito presunti esponenti delle cosche del mandamento ionico reggino.

Articolo PrecedenteInizieranno a breve i lavori per liberare dalla sabbia l’imboccatura del porto di Cetraro
Prossimo ArticoloNon si ferma all’alt della Polizia e lancia la droga dal finestrino dell’auto, 22enne in manette