Home Calabria Convegno di Federfarma Catanzaro rivolto ai farmacisti e agli altri operatori del...

Convegno di Federfarma Catanzaro rivolto ai farmacisti e agli altri operatori del settore

«La farmacia: un pianeta nuovo tutto da scoprire. Come trasformare la farmacia in un nuovo mondo, creato per gestire la salute della propria comunità»

15
0

CATANZARO – Si svolgerà il 9 marzo l’annuale convegno di Federfarma Catanzaro rivolto ai farmacisti e agli altri operatori del settore per analizzare la situazione attuale e le prospettive di sviluppo della farmacia.

Il titolo di questa edizione è “La farmacia: un pianeta nuovo tutto da scoprire.
Come trasformare la farmacia in un nuovo mondo, creato per gestire la salute della propria comunità”.

Il simposio è diventato ormai un tradizionale momento di incontro e di confronto al quale intervengono istituzioni ed esperti e al quale partecipano numerosissimi colleghi farmacisti provenienti da diverse regioni del centro-sud.

Anche per il 2024 la location sarà il T-Hotel di Lamezia Terme.

«Il filo conduttore dell’evento di quest’anno riprende quello dell’anno scorso in cui avevamo era stata messa al centro la figura del farmacista identificato come un supereroe che doveva prendere piena consapevolezza dei (super-)poteri acquisiti durante la pandemia per poter svolgere in modo efficace il proprio nuovo ruolo a difesa della salute dei propri concittadini – spiega il presidente di Federfarma Catanzaro, Enzo Defilippo -.

Quest’anno il focus è incentrato sul nuovo mondo che questo supereroe deve costruire per poter esplicare al meglio le proprie capacità/competenze. Il nuovo mondo, in questo caso, è la farmacia che deve riorganizzare la propria attività, adattare i propri spazi, i propri processi organizzativi per essere in grado di rispondere alle mutate esigenze di salute della collettività».

«Si tratta di un tema estremamente attuale e di grande interesse per i farmacisti e per chi opera nel nostro settore, in una fase di sviluppo dell’attività delle farmacie, che richiede, proprio per questo, attenzione, capacità organizzativa e una visione chiara sul percorso da intraprendere, oltre a risorse adeguate e sinergie con gli altri attori della filiera – conclude Defilippo -.

Anche questa edizione sarà l’occasione per i farmacisti e per gli operatori del settore per confrontarsi sui vari aspetti del mondo sanitario e farmaceutico».

Articolo PrecedenteIl sindaco Lorelli diffida il Consorzio di Bonifica alla messa in sicurezza della vasca di captazione irrigua
Prossimo ArticoloGiornata della Memoria: riflessione e dialogo all’Istituto “Fermi” con gli assessori Belcaro e Monteverdi