Home Attualità Basta reddito di cittadinanza ai bamboccioni

Basta reddito di cittadinanza ai bamboccioni

L’ex premier Giuseppe Conte è stato avvicinato e spernacchiato da un pensionato a Roma sulla questione del reddito di cittadinanza

244
2

Nel corso di una passerella elettorale in un mercato di Roma, a sostegno della candidata del M5S nel Lazio, Donatella Bianchi, l’ex premier Giuseppe Conte è stato avvicinato e “bacchettato” da un pensionato sulla questione del reddito di cittadinanza. Una notizia ghiotta per i giornalisti che, dopo il video diffuso dall’agenzia Dire, si sono scatenati su molti quotidiani italiani.  «Se uno regala soldi a chi non ha mai versato, ha mandato in stracci tutto. Ha creato disoccupazione e bamboccioni, solo quello. Questo qui forse non si rende conto”, sono state le parole dell’anziano rivolgendosi a Conte.

Non siete capaci, scusate. Io un tempo l’ho pure votata ma adesso no. Adesso m’è bastato!”, ha proseguito il pensionato. “Guardi che quelli che cercano personale non lo trovano perché c’è gente che ormai ha il regaletto”.

Conte imbarazzato attacca Mediaset

A questo punto l’ex premier, in evidente imbarazzo, ha replicato: “Lei ha visto troppe trasmissioni Mediaset, si fidi, perché la realtà è completamente diversa. Vi hanno bombardato di trasmissioni su Mediaset, hanno fatto una guerra mediatica. Ma non è così, la gente vuole lavorare“. Il pensionato, in disaccordo con le parole di Conte ha sottolineato e ribadito “ma neanche per idea”, e poi “presidente, guardi, che il reddito di cittadinanza è la principale causa della disoccupazione e dei bamboccioni, perché regala soldi al chilo…”.

Articolo Precedente‘Ndrangheta: 56 arresti nel vibonese. Sequestrati beni per 250 milioni di euro. Gratteri: “Prove, non indizi”
Prossimo Articolo“Caos bollette? Macché”: replica la maggioranza

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here