Home Calabria Allarme criminalità, Paola presente all’assise scaleota

Allarme criminalità, Paola presente all’assise scaleota

"La nostra partecipazione rappresenta la ferma condanna verso quei gesti che minano la tranquillità del Tirreno Cosentino e screditano zone così belle e civili. Quello che sta accadendo merita particolare attenzione"

134
0

PAOLA – L’amministrazione comunale della città di Paola, rappresentata dal sindaco Giovanni Politano, ha partecipato al consiglio comunale aperto e straordinario tenutosi in data 31 gennaio a Scalea, all’Hotel dei Principi.

A prendere parte all’importante momento democratico, fortemente voluto dagli amministratori tirrenici per condannare ogni forma di violenza e di criminalità organizzata, il vicepresidente del Consiglio comunale di Paola, Maria Rosaria Città.

“Ringrazio il presidente del consiglio comunale, Gaetano Bruno per averci coinvolti ed il sindaco di Scalea, Giacomo Perrotta”, è il commento della consigliera comunale paolana. Che aggiunge: “La nostra partecipazione rappresenta la ferma condanna verso quei gesti che minano la tranquillità del Tirreno Cosentino e screditano zone così belle e civili. Quello che sta accadendo merita particolare attenzione e – conclude – siamo pronti a fare la nostra parte insieme ai sindaci del territorio”.

Articolo PrecedenteAmbito territoriale: spese “allegre” al Comune di Paola
Prossimo ArticoloUniversitaria 19enne trovata morta in bagno all’università Iulm