Home Mondo uomo con le gambe amputate ucciso dalla polizia

uomo con le gambe amputate ucciso dalla polizia

Il 36enne afroamericano Anthony Lowe era costretto a sedere su una sedia a rotella per via della sua disabilità

137
0
Il luogo dove sono avvenuti i fatti

Un uomo con le gambe amputate e sulla sedia a rotelle è stato ucciso dalla polizia a Huntington Park, nel sud della California.

Un incidente che alimenta le polemiche sull’uso eccessivo della forza da parte della polizia.

Le circostanze che hanno preceduto l’uccisione del 36enne afroamericano Anthony Lowe – riportano i media americani – non sono chiare, con gli agenti che hanno rivisto la loro versione già in più occasioni. La famiglia di Lowe chiede che gli agenti vengano licenziati e accusati di omicidio.

 

Articolo PrecedenteL’Italia del meridione (Idm) a fianco ai sindaci del Tirreno colpito da episodi criminosi
Prossimo ArticoloScritte anarchiche sul monumento di piazza Crea a Crotone