Home Cronache Acquappesa, piromani in azione al confine con Cetraro: rogo alimentato dal forte...

Acquappesa, piromani in azione al confine con Cetraro: rogo alimentato dal forte vento

Il freddo ed il vento forte che imperversano nella zona di fuoco stanno rendendo molto difficili le operazioni di spegnimento da parte dei pompieri

121
0
Il rogo tra Acquappesa e Cetraro

TIRRENO – Un vasto incendio sta interessando un’area all’interno del territorio comunale compreso tra  Acquappesa paese e Cetraro.

Un fatto sicuramente anomalo di questi tempi che fa sospettare che il rogo sia, molto probabilmente di natura dolosa visto che non siamo nella stagione degli incendi che di solito si verificano con maggior frequenza durante l’estate.

Gli incendi nel periodo invernale non sono impossibili ma si verificano con minor frequenza.

Le fiamme si sono subito levate alte all’improvviso, alimentate dalle forti raffiche di vento che soffiano con forza da giorni il Tirreno cosentino.

Il freddo ed il vento forte che imperversano nella zona di fuoco stanno rendendo molto difficili le operazioni di spegnimento da parte dei pompieri.

fiorellasquillaro@calabriainchieste.it

Articolo PrecedenteProgetto Atleti contro la povertà, l’Asd Atletico San Lucido è capofila
Prossimo ArticoloLa ballerina Valentina Tarsitano all’Ariston nel corpo di ballo di Annalisa