Home Calabria Belcaro: “Catanzaro città accogliente e solidale conferma la sua adesione nella rete...

Belcaro: “Catanzaro città accogliente e solidale conferma la sua adesione nella rete Sprar”

"Sono certo che Catanzaro possa davvero beneficiare di questa programmazione, rinsaldando il proprio senso di comunità e la propria identità”

118
0
Nunzio Belcaro

CATANZARO – “Catanzaro città accogliente e solidale conferma la sua adesione nella rete Sprar”. E’ quanto dichiara il presidente della commissione politiche sociali, Nunzio Belcaro.

“Catanzaro si proietta sempre più verso la dimensione di una città accogliente e solidale e che guarda all’integrazione come un valore attorno a cui costruire un nuovo senso di comunità”, spiega meglio.

L’amministrazione comunale, sotto la guida del sindaco Fiorita, ha voluto confermare l’adesione alla rete S.P.R.A.R. (Sistema Protezione Richiedenti Asilo Rifugiati), oggi SAI, anche per il prossimo triennio portando avanti un progetto che, già negli scorsi anni, aveva consentito di garantire tutela a venti minori stranieri non accompagnati.

“E’ stata decisiva la collaborazione con Fondazione Città Solidale che, grazie alle sue strutture sul territorio – prosegue Belcaro – continuerà ad assicurare la prosecuzione del progetto nell’ambito del sistema di servizi di accoglienza, tutela ed integrazione per richiedenti asilo, rifugiati e titolari di protezione umanitaria. Un’iniziativa di profonda valenza che si inserisce nel percorso disegnato dall’amministrazione con l’obiettivo di riportare al centro i bisogni dei più deboli e dei più fragili, come dimostrano anche le attività volte a riaprire i centri sociali nei quartieri e gli interventi mirati a consegnare delle nuove e più ampie e confortevoli sedi alle associazioni del Terzo Settore e del Volontariato”.

E conclude: “Sono certo che Catanzaro possa davvero beneficiare di questa programmazione, rinsaldando il proprio senso di comunità e la propria identità”.

Articolo Precedente“Al Comune di Paola sette mesi di immobilismo”: l’opposizione striglia Politano e compagni
Prossimo ArticoloAbusivi nell’immobile Aterp: penalizzata la famiglia Corasaniti, appello di Costanzo al Prefetto