Home Calabria In piazza per chiedere la riapertura dell’Emodinamica

In piazza per chiedere la riapertura dell’Emodinamica

Sarà possibile firmare la richiesta di ripristino del servizio presso l’Ospedale San Francesco di Paola

196
0
L'ex consigliere regionale Graziano Di Natale

PAOLA – Iniziativa di piazza per chiedere la riapertura del servizio di Emodinamica all’ospedale San Francesco di Paola.

“Domenica 19 febbraio, in piazza IV Novembre, dalle ore 10,30 alle 13,00, sarà possibile firmare la richiesta di apertura immediata del servizio di Emodinamica pubblica all’Ospedale San Francesco di Paola”.

È quanto annuncia Graziano Di Natale, già consigliere regionale della Calabria e firmatario della mozione numero 61 per l’istituzione del sopracitato servizio pubblico sul Tirreno Cosentino.

”Lanciamo questa importante iniziativa – afferma l’esponente politico paolano – all’insegna della partecipazione, della condivisione e lo facciamo mettendo da parte colori politici. Invitiamo altresì forze politiche, movimenti civici, associazioni e tutti i cittadini ad aderire al ’Comitato per la tutela del diritto alla salute”.

Di Natale rilancia la battaglia e aggiunge: “Non si può abbandonare un territorio come il Tirreno Cosentino, lasciando al privato la fruibilità di un servizio di Emodinamica che salva vite umane. Ci sono strutture idonee, professionisti preparati e macchinari all’avanguardia. È mancata – finora – la volontà politica di chi ha pieni poteri sulla sanità in Calabria. La nostra – conclude – non sarà assolutamente una passerella politica, ma l’ennesimo contributo fattivo per una battaglia di civiltà a tutela di un diritto per cui vale la pena lottare. Auspico la massima partecipazione da parte del territorio. Diamo un segnale forte”, conclude.

 

Articolo PrecedenteCommemorato il finanziere Salvatore Lemmo, ucciso durante una rapina
Prossimo ArticoloTrovato in un parcheggio il corpo semicarbonizzato di un 16enne