Home Cultura A Corigliano Rossano il musical “La Leggenda di Belle e la Bestia”

A Corigliano Rossano il musical “La Leggenda di Belle e la Bestia”

Il musical travolgente dall’epilogo inaspettato e mai raccontato aprirà la stagione 2024 del ricco cartellone “L’Altro Teatro”

15
0

CORIGLIANO ROSSANO (Cs) – Domenica 28 gennaio, alle ore 18.30, Corigliano Rossano si alzerà il sipario sulla “Rassegna L’Altro Teatro – On Stage Metropol”“La leggenda di Belle e la Bestia”, un musical travolgente, dall’epilogo inaspettato e mai raccontato, aprirà la stagione 2024 di un ricco cartellone ideato da Gianluigi Fabiano e Giuseppe Citrigno con “L’Altro Teatro”.

Rassegna realizzata in collaborazione con il Cinema Teatro Metropol e il contributo dell’amministrazione comunale di Corigliano Rossano.

La Compagnia dell’Ora presenta, in un’opera completamente inedita, con testi di Luca Cattaneo e musiche di Enrico Galimberti, un grande spettacolo ispirato alla nota favola di Jeanne-Marie Leprince De Beaumon.

Sei ambientazioni scenografiche, ben 70 cambi d’abito accompagnano lo spettatore nelle atmosfere della Francia dell’Ottocento.

Venti gli attori in scena – Diletta Belleri nel ruolo della Belle ed Enrico Galimberti in quello della Bestia -, le colonne sonore si intrecciano in uno spettacolo brillante e ricco di sorprese, per due ore di magia dove è impossibile riconoscere la realtà dall’immaginazione.

In un castello lontano un giovane principe, trasformato in una ripugnante bestia a causa della sua prepotenza, dovrà convivere con ricordi confusi del suo passato e di un amore per la sua principessa ormai diventato leggenda.

Solo una persona in grado di amarlo più della sua stessa vita potrà spezzare l’incantesimo riavvolgendo nuovamente lo scorrere inesorabile del tempo.

Il fato farà incontrare Belle e Bestia, ma cosa accadrebbe se quest’ultima si convincesse che la ragazza altro non è che la Principessa dimenticata a causa del maleficio?

La rassegna rientra nel progetto di distribuzione l’Altro Teatro, cofinanziato con “risorse Psc Piano di Sviluppo e Coesione erogate ad esito dell’Avviso “Programmi di Distribuzione Teatrale” della Regione Calabria – Dipartimento Istruzione Formazione e Pari Opportunità – Settore Cultura”.

Dal 28 gennaio al 9 maggio il Cinema Teatro Metropol ospiterà ben otto appuntamenti all’insegna della grande grande drammaturgia senza dimenticare, però, il divertimento, la musica e il puro spettacolo.

Il più grande Cinema Teatro della Calabria il 3 febbraio (ore 20.30) accoglierà l’emozionante spettacolo “L’onesto Fantasma” con Gianmarco Tognazzi, scritto e diretto da Edoardo Erba.

Alternando momenti realistici a scene shakespeariane, la commedia è un modo originale di rileggere l’Amleto dal punto di vista del fantasma. Ma soprattutto è la storia di un’amicizia speciale, talmente forte da eludere anche la morte.

Il 16 febbraio spazio alla commedia francese di Coline Serreau con “Tre uomini e una culla”, con i divertenti Giorgio Lupano, Gabriele Pignotta, Attilio Fontana. Il 6 marzo Francesca Chillemi e Kabir Tavani vi aspettano con “Il Giocattolaio”. Il 13 marzo, l’intenso spettacolo “Il cacciatore di nazisti” con Remo Girone.

Il 21 marzo, Massimo Ranieri con “Tutti i sogni ancora in volo”. Venerdì 26 marzo, ore 20.30, andrà in scena “Separati ma non troppo”, scritta da Paolo Caiazzo, che cura anche la regia, e da Francesco Procopio.

Il 9 maggio, ore 20.30, gran finale della rassegna con l’irriverente commedia di Dario Fo e Franca Rame “Coppia aperta… quasi spalancata” con Chiara Francini e Alessandro Federico.

Articolo PrecedenteDonna investita da un camion ad Amantea, ricoverata in Rianimazione in condizioni gravissime
Prossimo ArticoloUomo minaccia di lanciarsi dal ponte Morandi di Catanzaro