Marianna Monterosso
Manifestazione silenziosa per i diritti delle persone autistiche: Autodeterminazione, autorappresentanza e accessibilità
Il 2 aprile, in occasione della Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’autismo, dalle 14 alle 17, si terrà un sit-in silenzioso nel piazzale antistante la Cittadella Regionale. 
Marianna Monterosso, persona autistica e attivista per i diritti delle persone autistiche, membro dell’Intergruppo Parlamentare per I Diritti Fondamentali della Persona (IDFP), guiderà questa manifestazione per rivendicare l’autodeterminazione, l’autorappresentanza e l’accessibilità degli spazi pubblici per le persone autistiche.

Questo evento rappresenta un’occasione senza precedenti in Italia, in particolare in Calabria, in cui una persona autistica esprime direttamente le proprie istanze alle istituzioni, seguendo il principio della Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità “Nulla su di noi senza di noi”.

Il sit-in sarà pacifico e silenzioso, per consentire la partecipazione di tutte le persone autistiche interessate, ed è stato regolarmente autorizzato dalle autorità competenti.

stefaniasapienza@calabriainchieste.it
Articolo PrecedenteRai Regione, sindaco di Catanzaro scrive a commissione parlamentare di vigilanza
Prossimo ArticoloGaza, uccisi 7 operatori umanitari. Casa Bianca: «Afflitti e profondamente turbati dall’attacco»