Home Calabria Acquisizione gratuita e completamento Casa del Sorriso: intesa Comune-Lions

Acquisizione gratuita e completamento Casa del Sorriso: intesa Comune-Lions

L’impegno di garantire il completamento dell’edificio e la relativa messa in funzione con finalità di social housing

160
0
Scarpino e Florita

CATANZARO – Prende forma il progetto, già previsto all’interno di Agenda Urbana, di realizzazione in località Giovino di una casa albergo per disabili e loro famiglie.

Il sindaco Nicola Fiorita e il presidente dell’associazione Casa del Sorriso Lions, Franco Scarpino, hanno sottoscritto il protocollo d’intesa con cui si formalizza l’acquisizione, a titolo gratuito, dell’immobile di 1350 mq circa, sito in traversa Pisacane – attualmente in stato di parziale costruzione – con l’impegno di garantire il completamento dell’edificio e la relativa messa in funzione con finalità di social housing.

Con questo accordo, l’amministrazione comunale ha assunto l’onere di portare a termine i lavori di realizzazione della Casa del Sorriso utilizzando le risorse disponibili di Agenda Urbana. Il Comune di Catanzaro metterà a disposizione della stessa associazione l’immobile per venti anni dal completamento, eventualmente prorogabili, per lo svolgimento delle funzioni di natura sociale e solidaristica previste, con l’impegno di apporre una targa di riconoscimento dell’attività profusa dai Lions per la realizzazione dell’opera.

“Si tratta di un investimento di grande importanza strategica – commenta il sindaco Fiorita – che questa amministrazione ha inteso portare avanti in continuità con le procedure già avviate, perché consentirà di incrementare la disponibilità di alloggi sociali e servizi abitativi per categorie fragili, oltre che di sperimentare nuovi modelli di welfare. In questo percorso che sta riguardando anche altre attività a sostegno delle fasce più deboli, la collaborazione con una realtà consolidata e di particolare sensibilità, come quella dei Lions, potrà presto produrre i suoi frutti a beneficio della città”.

 

Articolo PrecedenteConcorso di idee per riqualificare “Località 104”
Prossimo ArticoloPiano del turismo, tre giorni di confronto a Catanzaro