Home Attualità Il Capo dello Stato e Piantedosi: «I manganelli con i ragazzi esprimono...

Il Capo dello Stato e Piantedosi: «I manganelli con i ragazzi esprimono un fallimento»

Sergio Matterella striglia il Ministro dell'Interno per le botte rifilate dalla Polizia agli studenti che manifestavano pacificamente a Pisa

38
0

ROMA – “I manganelli con i ragazzi esprimono un fallimento”. Così Sergio Mattarella in una telefonata a Matteo Piantedosi esprime il proprio disappunto sulle azioni violente della polizia a Pisa.

“Il presidente della Repubblica ha fatto presente al Ministro dell’Interno, trovandone condivisione, che l’autorevolezza delle Forze dell’Ordine non si misura sui manganelli ma sulla capacità di assicurare sicurezza tutelando, al contempo, la libertà di manifestare pubblicamente opinioni. Con i ragazzi i manganelli esprimono un fallimento“.

Lo si legge in una nota dell’ufficio stampa del Quirinale.

Articolo PrecedenteMetro Plus, prorogato al 29 febbraio il termine per la presentazione di proposte progettuali
Prossimo ArticoloOffrì loculi alle vittime del naufragio di Cutro, 82enne calabrese nominata Commendatore