Home Cronache Pluripregiudicato condannato a 2 anni e 9 mesi di reclusione, arrestato dalla...

Pluripregiudicato condannato a 2 anni e 9 mesi di reclusione, arrestato dalla Polizia

Ventenne sorpreso a Cosenza con 25 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina: scatta l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria

20
0
La Questura di Cosenza

COSENZA – Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio, in questo centro cittadino, disposti  dal Questore della provincia di Cosenza, Giuseppe Cannizzaro, due persone sono state arrestate da personale della Squadra Volante.

Durante un posto di controllo, infatti, gli Agenti procedevano al fermo di un’autovettura condotta da un ventenne il quale, a seguito di perquisizione, veniva trovato in possesso di un involucro contenente 25 grammi di sostanza stupefacente risultata essere cocaina.

Il giovane veniva tratto in arresto e ristretto al proprio domicilio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

All’uomo, su richiesta della locale Procura coordinata dal Procuratore della Repubblica Mario Spagnuolo, veniva notificata Ordinanza del Tribunale di Cosenza di applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Nella medesima occasione, veniva controllato un altro soggetto, pluripregiudicato, il quale risultava avere a suo carico una condanna alla pena di anni 2 e 9 mesi di reclusione per reati contro la persona.

Al termine degli accertamenti di rito lo stesso veniva tratto in arresto e tradotto presso al casa circondariale di Cosenza.

Articolo PrecedenteGiornata ecologica per i bimbi del Polo dell’infanzia Magnolia
Prossimo ArticoloSei operai dello spazzamento saranno assunti a tempo determinato, fiducioso il sindaco Cennamo