Home Attualità «Datemi 200 euro e una bici o spacco tutto»…. ed ha spaccato...

«Datemi 200 euro e una bici o spacco tutto»…. ed ha spaccato tutto

I poliziotti del commissariato di Milazzo hanno eseguito la misura cautelare di massimo rigore per il 24 enne, contestando allo straniero il reato di tentata estorsione

210
0
Volanti della Polizia giunte sul posto

Si è presentato presso la sede di una cooperativa sociale, in cui in passato era stato ospitato, pretendendo la consegna di 200 euro e di una bici, minacciando di “spaccare tutto”.

Al diniego, il 24enne è letteralmente andato in escandescenza passando dalla teoria alla partica, staccando il piede di un letto e colpendo una vetrata, poi distruggendo una cassetta degli attrezzi a pugni e concludendo con il tentativo di colpire con un rastrello tre persone che avevano cercato di calmarlo.

Provvidenziale l’intervento degli agenti che hanno impedito che la situazione degenerasse ulteriormente. I poliziotti del commissariato di Milazzo, infatti, hanno eseguito la misura cautelare di massimo rigore per il 24 enne, emessa dalla Procura della Repubblica del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, contestando allo straniero il reato di tentata estorsione.

A seguito dell’esecuzione del provvedimento, il giovane – su disposizione dell’autorità giudiziaria – è stato trasferito presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto.

 

Articolo PrecedenteUniversitaria 19enne trovata morta in bagno all’università Iulm
Prossimo ArticoloStilista impiccata, il pm presenta ricorso: “fu femminicidio”