Home Cronache Deteneva oltre 12 kg di droga e 123 piante di Canapa: condannato...

Deteneva oltre 12 kg di droga e 123 piante di Canapa: condannato a 2 anni, 4 mesi e 8mila euro di multa

Pasquale Tieso, 52enne di Bonifati, località della costa tirrenica cosentina, giudicato con il rito premiale

16
0

BONIFATI (Cs) – Pasquale Tieso, 52enne di Bonifati, località della costa tirrenica cosentina, è stato condannato dal Tribunale di Paola perché sorpeso lo scorso mese di ottobre con oltre 12 chili di droga.

L’uomo, noto alle forze dell’ordine per reati specifici, coltivava in un terreno sito in Bonifati, località Cerisato, ben 123 piante di Canapa Indiana del tipo Quick One nane, di cui 41 già tagliate e messe ad essiccare e 84 dell’altezza media di 1 metro pronte per la raccolta.

Deteneva altresì, ai fini di spaccio, 12,500 chilogrammi circa di marijuana così suddivisa:  2 buste trasparenti del peso di 260 grammi circa ognuna contenente stupefacente del tipo marijuana e 1 busta contenente 20 grammi circa di stupefacente del tipo marijuana occultate vicino al muro lato ovest del magazzino di pertinenza della sua proprietà, nonché 3 sacchi contenenti 45 confezioni sottovuoto e 260 grammi cadauna di sostanza stupefacente del tipo marijuana occultate all’interno di una piccola grotta calcarea accessibile attraverso un sentiero battuto, esclusivamente dalla proprietà del Tieso.

Zona, quest’ultima, dove venne rinvenuto anche un fucile sovrapposto Marca Beretta calibro 20.

Tieso, a cui veniva contestata la recidiva specifica infraquinquennale, è stato giudicato con rito premiale, incassando così una diminuente: 2 anni, 4 mesi e 8mila euro di multa (il Pm aveva chiesto 3 anni).

Articolo PrecedenteMedici “imboscati”, visita ispettiva dei consiglieri regionali Pd e M5S all’Annunziata
Prossimo Articolo‘Ndrangheta tra Paola e San Lucido, “13 omissis”: l’indagine della Dda continua